Technology Review

L’edizione italiana della rivista del Massachusetts Institute of Technology, per il 40% offre contributi originali europei, entrando nel complesso dibattito sui problemi di etica, riservatezza, sicurezza, legati alle diverse tecnologie, bio, info, nano … che vedono sempre più spesso Europa e Stati Uniti su posizioni diverse.

Giornale di astronomia

È una rivista trimestrale di informazione, cultura e didattica pubblicata, sin dal 1975, dalla Società Astronomica Italiana, al fine di promuovere la diffusione scientifica nel nostro paese.

Essa si rivolge in primo luogo a studenti e docenti delle scuole per fornire loro sia un’informazione seria, sicura e aggiornata sugli studi astronomici, sia dibattiti su metodi e criteri didattici nel campo dell’astronomia. Si rivolge poi a tutti gli appassionati cultori e alle persone interessate a questa scienza che, pur non essendo specialisti, desiderano approfondire la loro conoscenza dell’astronomia, per renderli partecipi delle più recenti scoperte e dell’ampliamento delle conoscenze e delle tecniche.

Sapere

Negli anni, Sapere ha cambiato più volte veste grafica, direzione e collaboratori. Oggi la rivista è bimestrale, è diretta da Carlo Bernardini, fisico dell’Università di Roma “La Sapienza” e Francesco Lenci, biofisico al CNR di Pisa, ed è pubblicata dall’editore Dedalo di Bari. La partnership con la redazione di Galileo (www.galileonet.it), il primo giornale italiano di scienza su Internet, ha inoltre accelerato l’attenzione nei confronti di temi più vicini al pubblico degli studenti, come le nuove tecnologie della comunicazione, l’ambiente e le energie rinnovabili o le sfide della globalizzazione.