Spini per il Cric al Salone di Parigi

Valdo Spini interviene oggi al XVII Salon de la Revue in corso a Parigi, nella Halle des Blancs Manteaux.

Spini ha sottolineato come la partecipazione italiana al Salon de la Revue sia un segnale significativo della nostra volontà di riviste culturali italiane di essere presenti nel contesto culturale europeo.

Riarmo culturale, europeizzazione ed internazionalizzazione, condivisione delle esperienze di riviste grandi e piccole. Ecco le tre parole d’ordine che guidano l’azione del Cric-Coordinamento delle riviste italiane di Cultura.

Spini è egli stesso direttore di una rivista trimestrale, i “Quaderni del Circolo Rosselli”, il cui ultimo numero doppio 2-3/2017 , dedicato all’ottantesimo dell’assassinio dei fratelli Rosselli, è in parte in  italiano in parte in  francese.

Valdo Spini ha infine sottolineato che per quanto riguarda lo specifico del dialogo culturale italo-francese, questo è sempre stato molto intenso, ma è particolarmente necessario oggi , nell’età della globalizzazione e dello sviluppo delle grandi lingue, e quindi delle grandi culture, inglesi, spagnole ed extraeuropee.

 

11 Novembre 2017

 
Accessibilità diminuisci aumenta

arco
rico

Seguici sui social

facebook twitter youtube