Nuovo numero della rivista “Semicerchio” e prossimi eventi

Il prossimo venerdì 14 maggio, alle 18:00, si terrà un nuovo appuntamento del ciclo di Semicerchio I due lati dell’arazzo.
L’incontro è dedicato all’uscita del nuovo numero di «Semicerchio», Hodoeporica. Gli ospiti del caso (LXIII, 2020/2), a cura di Michela Landi (Università degli Studi di Firenze) e Sara Svolacchia (Università degli Studi di Firenze), e incentrato sul tema della poesia odeporica, «nota in Francia anche come “poésie viatique” e, nei paesi anglosassoni, come “viatic poetry”». Infatti, ricorda la curatrice Michela Landi nell’Introduzione, «È noto che l’origine della prosodia è nel passo umano e nella sua simmetria binaria, e che il ritmo è la ‘formante’ dinamica di una figura, di un’idea, di un’espressione».

I contributi sull’escursione spaziale in poesia che compongono il numero sono a firma di: Tommaso Gennaro, Donatella Puliga, Alessandro Fo, Giulia Puzzo, David Matteini, Fausto Ciompi, Maria Paola Guarducci, Stefano Maria Casella, Alessandra Marangoni, Luigi Marfè, Marina Morbiducci, Théo Soula, Olga e Dragos Amarie, Giovanna Scatena, Maria Chiara Brandolini, Alberto Comparini, Italo Testa, Jean-Charles Vegliante, Jean-Michel Maulpoix e Michel Deguy.

In dialogo con le curatrici nella presentazione di venerdì 14, interverranno: Théo Soula (Université Toulouse II Jean Jaurès), Alessandro Fo (Università degli Studi di Siena), Luca Giarritta (Università degli Studi di Siena), Italo Testa (Università di Parma), Martin Rueff (Université de Genève).

È possibile seguire l’evento in diretta sui canali della Scuola Semicerchio, cliccando su uno dei link di seguito:- Canale Webex https://associazionesemicerchio.my.webex.com/meet/semicerchio – Canale Youtube https://bit.ly/scuola-semicerchio

Tutti gli altri appuntamenti del ciclo sono consultabili nel programma che trovate in allegato, insieme alla locandina dell’evento di venerdì 14.
Per ulteriori informazioni: semicerchio.info@gmail.com

Comunicato Stampa presentazione 13 maggio del numero speciale de L'Ingegnere Italiano

EVENTI CRIC: Il Centro per il Libro e la Lettura ed il Cric per "Le riviste di cultura italiane nella pandemia: una mostra virtuale" 28 maggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *